Quanto dormi bene la notte?

INDICE DI QUALITÀ DEL SONNO
The Pittsburgh Sleep Quality Index (PSQI)




il test è una scala di autovalutazione che ha lo scopo di:

  • fornire una misura affidabile, valida e standardizzata della qualità del sonno;
  • discriminare fra "buoni" e "cattivi" dormitori;
  • fornire un elenco di facile impiego per i soggetti e di facile interpretazione per il clinico ed il ricercatore;
  • fornire una valutazione rapida, clinicamente utile, dei diversi tipi di sonno che possono compromettere la qualità del sonno.
Se vuoi saperne di più sul test e sul calcolo del punteggio clicca qui

Istruzioni:
Le seguenti domande riguardano le tua normali abitudini del sonno nell’ultimo mese.
Le risposte dovrebbero rispecchiare in modo accurato la maggioranza dei giorni e notti dell’ultimo mese.
Si deve rispondere a tutte le domande.

Durante l’ultimo mese
Per le domande successive segna la più attendibile risposta. Rispondi a tutte le domande.
1. Non riesco ad addormentarmi entro 30 minuti
2. Risvegli frequenti durante la notte o risveglio definitivo al mattino presto
3. Alzarsi per andare in bagno
4. Non respirare regolarmente
5. Tosse o russamento
6. Sensazione di eccessivo freddo
7. Sensazione di eccessivo caldo
8. Presenza di incubi
9. Presenza di dolore
10. Altre problematiche
11. Durante l’ultimo mese, come valuteresti la tua qualità globale del sonno?
12. Nell’ultimo mese, quante volte hai dovuto ricorre a farmaci che ti aiuti a dormire?
13. Nell’ultimo mese, quante volte hai avuto problemi a rimanere sveglio durante la guida, i pasti, attività sociali?
14. Nell’ultimo mese, quanta difficoltà hai avuto a mantenere l’entusiasmo nelle cose?
Se hai un compagno di stanza o un partner di letto, chiedi quante volte nell’ultimo mese hai presentato
15. Forte russamento
16. Lunghe pause della respirazione durante il sonno
17. Movimenti a scatto o scosse delle gambe nel sonno
18. Episodi di confusione o disorientamento durante il sonno
19. Altri motivi di incapacità a rimanere fermi durante il sonno

NOTIZIE IN EVIDENZA

Alzheimer: una malattia del sonno aiuta la diagnosi precoce

Disturbi del ritmo circadiano: In un recentissimo studio clinico, una malattia del sonno aiuta la diagnosi pre clinica della Malattia di Alzheimer.

READ MORE

L’insonnia è ereditaria: scoperti 7 geni e confermata la predisposizione nelle donne

Soffri di insonnia da più di 1 anno? Ne soffrono anche i tuoi genitori, figli o fratelli? Questo studio clinico svela perchè può essere colpa del DNA!

READ MORE

Buoni propositi 2018: 5 semplici passi per dormire meglio e vivere in forma!

Tra i buoni propositi del 2018 appena iniziato, dormire meglio dovrebbe essere una priorità, eppure esaurito lo slancio dei primi giorni, ricadere nelle vecchie e cattive abitudini è facile. Ma noi abbiamo la soluzione!

READ MORE
test online Diario del sonno SCRIVI A DORMILIO CENTRI DEL SONNO